Tags:

Chiavari Bancomat truffa ladri

Chiavari, distraggono pensionato e gli rubano il bancomat: denunciati

di Redazione

Indagati una coppia che potrebbe avere commesso molti altri colpi analoghi

Chiavari, distraggono pensionato e gli rubano il bancomat: denunciati

Identificati e denunciati i due ladri che un anno fa a Chiavari dopo avere confuso le idee ad un pensionato che stava effettuando un prelievo al bancomat erano riusciti a carpire il numero del pin, impossessarsi della carta ed effettuare dei prelievi sul conto della vittima.

Si tratta di una coppia di francesi, lui 41enne, lei 39enne, che potrebbero essere stati gli autori anche di altri furti commessi con la stessa tecnica a Chiavari e in altre località della Liguria e del resto d'Italia.

Il colpo che ha permesso di identificare i due era avvenuto il 18 maggio del 2018 al bancomat della filiale Bnl di via Bixio, in pieno centro di Chiavari.

Le indagini sono state condotte dagli agenti del locale commissariato in collaborazione con gli investigatori della sezione giudiziaria del distretto di polizia genovese di San Fruttuoso, veri esperti di questi reati contro le fasce deboli. Agenti che negli ultimi negli ultimi anni hanno svolto una'importante operazione che ha permesso di indagare alcuni francesi di origini nordafricane che con gli stessi stratagemmi avevano compiuto decine di furti in danno di anziani in ogni regione d'Italia.

Semplice la tecnica d'azione usata dai due indagati di Chiavari: dopo avere spiato il numero del pin del bancomat del pensionato hanno gettato a terra una banconota per distrarlo. Quando la vittima si è chinata per prendere i soldi, convinto che fossero stati espulsi dal bocchettone, i ladri gli hanno sottratto il bancomat subito sostituito con un'altra carta. Poi la fuga e il prelievo sul conto del malcapitato.