Chiavari, "Difendete i bimbi, il vaccino uccide": scritte no vax sugli scuolabus

di Marco Innocenti

La vicesindaco Stanig: "Gesto incivile che danneggia tutta la collettività. Stiamo visionando le telecamere per individuare i colpevoli"

Chiavari, "Difendete i bimbi, il vaccino uccide": scritte no vax sugli scuolabus

"Il Vax uccide e il governo nazista lo sa" oppure "Se non sai dire no sei schiavo". Sono alcune delle scritte no vax, firmate con l'ormai nota doppia V, che sono state ritrovate stamani su cinque pulmini di proprietà del Comune di Chiavari, solitamente adibiti al servizio scuolabus. "Un atto vandalico che condanniamo - ha detto la vicesindaco Silvia Stanigun gesto incivile compiuto a danno della collettività. Questo non è il modo per manifestare il proprio pensiero o dissenso in maniera democratica".

"Stamattina gli operatori hanno trovato cinque dei sette scuolabus comunali imbrattati con scritte "No Vax" proprio all'interno del parcheggio attiguo al cimitero. Procederemo con la denuncia, nel frattempo stiamo visionando le telecamere per individuare i colpevoli - ha detto Stanig - Il servizio di trasporto scolastico non subirà rallentamenti, proseguirà senza interruzioni con i pulmini non vandalizzati".