Champions ed Europa League, la Uefa ha deciso come portare a termine le Coppe

di Marco Innocenti

Manca solo l'ufficialità che dovrebbe arrivare nel prossimo Comitato Esecutivo

Champions ed Europa League, la Uefa ha deciso come portare a termine le Coppe

Manca soltanto l'ufficialità che arriverà comunque presto, nel prossimo Comitato Esecutivo dell'Uefa. Il governo del calcio europeo ha infatti deciso come si dovranno concludere Champions ed Europa League.

La coppa dalle grandi orecchie si assegnerà a Lisbona, al termine di una final eight che vedrà il proprio epilogo, con ogni probabilità, il prossimo 23 agosto, sempre nella capitale lusitana. Istanbul, che secondo i programmi avrebbe dovuto ospitare la finalissima, la ospiterà nel 2021.

La final eight sarà anche la formula per la fase finale dell'Europa League ma le partite si svolgeranno su quattro sedi, in Germania: Duisburg, Gelsenkirchen, Düsseldorf e Colonia. Per quel che riguarda Inter-getafe e Roma-Siviglia, le sole sfide delle quali non si era nemmeno giocata la gara d'andata, la Uefa avrebbe deciso di farle disputare in partita secca.

La Supercoppa europea, poi, si disputerà a Budapest.