Caso vaccini Genova, ecco i sintomi da tenere d'occhio a 4-28 giorni dalla dose

di Alessandro Bacci

Gratarola: "Cefalea intensa e persistente, forme convulsive, dolori toracici e addominali, dispnea, edema e dolore agli arti inferiori: ecco quando andare al pronto soccorso"

Caso vaccini Genova, ecco i sintomi da tenere d'occhio a 4-28 giorni dalla dose

Il responsabile del dipartimento ligure Emergenze-Urgenze Angelo Gratarola ha elencato i sintomi ai quali fare attenzione dopo aver ricevuto la prima dose di Vaxzevria, il vaccino contro il covid di AstraZeneca, che possono richiedere approfondimenti. "Se si manifestano in un arco temporale di 4-28 giorni dalla prima dose: i sintomi di tipo neurologico come una cefalea intensa e persistente o forme convulsive, dolori toracici intensi, dolori addominali, dispnea non giustificata da altre ragioni, edema e dolore agli arti inferiori, ecco in presenza di questa combinazione si sintomi un passaggio al pronto soccorso è ragionevole", ha spiegato Gratarola nel punto stampa in Regione Liguria sulla pandemia.