Caos vaccini: le prime dosi AstraZeneca da convertire in Pfizer o Moderna sono 58.000

di Gregorio Spigno

"Saranno probabilmente somministrate comunque a 12 settimane dalla prima dose, non 42 giorni dopo la prima"

Caos vaccini: le prime dosi AstraZeneca da convertire in Pfizer o Moderna sono 58.000

Sono 58 mila le prime dosi di vaccino AstraZeneca somministrate in Liguria a under 60 da convertire in seconde dosi Pfizer o Moderna.

E' il dato illustrato dal responsabile Prevenzione dell'agenzia sanitaria regionale Alisa, Filippo Ansaldi, stasera nel punto stampa sulla pandemia.

Secondo quanto riferito dal presidente della Regione Giovanni Toti le seconde dosi AstraZeneca da convertire in Pfizer o Moderna in base alla decisione del Cts "saranno probabilmente somministrate comunque a 12 settimane dalla prima dose, non 42 giorni dopo la prima".