Condividi:


Campionato Mondiale del Pesto: Borchi finalista nella sua RSA

di Anna Li Vigni

Gran finale con la partecipazione attiva degli anziani ospiti nella struttura di Pontedecimo

"Abbiamo organizzato una postazione con tutti gli strumenti per i collegamenti con l'Associazione Palatifini e gli ingredienti per il pesto. Cinque signore della struttura hanno collaborato attivamente e si sono preparate nei giorni scorsi alla preparazione della salsa verde più famosa del mondo. Quest'anno non ci sarà un vincitore e la manifestazione si svolge on line. Non è la prima volta che sono in finale", ha spiegato Ubaldo Borchi che è direttore della RSA Valpolcevera a Pontedecimo. 

Il vincitore simbolico di questa gara è il pesto. "Dallo scorso novembre nella nostra struttura abbiamo un Centro Covid di supporto agli ospedali. Ad oggi, con una degenza media di 15 giorni, abbiamo curato molte persone che una volta risultate negative, sono state dimesse e tornate o a casa o nelle residenze di appartenenza.