Buca sull'asfalto, ciclista cade e rischia amputazione di un braccio, fuori pericolo

di Redazione

L'incidente ieri in Valle Scrivia: indagini dei carabinieri

Buca sull'asfalto, ciclista cade e rischia amputazione di un braccio, fuori pericolo

Un avvallamento o una buca sull'asfalto, un ciclista perde il controllo della bicicletta e cade con violenza. Finisce contro il guardrail a bordo strada che rischia di tranciagli di netto un braccio. Soccorso e trasportato all'ospedale San Martino in codice rosso, l'uomo è stato sottoposto d'urgenza a lungo intervento chirurgico che ha consentito di ripristinate i vasi sanguigni dell'arto e salvare il braccio.

Vittima dell'incidente accaduto ieri è un cinquantenne genovese che si stava godendo un'escursione con altri 5 cicloamatori nelle strade di campagna di San Bartolomeo, frazione fra i comuni dell'entroterra di Savignone e di Casella, in valle Scrivia.

Le indagini per ricostruire la dinamica dell'incidente e appurare perché il ciclista ha perso il controllo della bicicletta sono state avviate dai carabinieri della locale stazione.