Autostrade Genova, entro lunedì la riapertura dell’allacciamento A7/12. Il video dei lavori

di Redazione

25 squadre al lavoro nel tunnel, operazioni completate al 70%. Corsa contro il tempo per terminare i cantieri in Liguria

È prevista entro lunedì 8 giugno la riapertura della galleria Rivarolo III e, conseguentemente, dell'allacciamento A7/A12 chiuso per consentire gli interventi di manutenzione nel tunnel. Si tratta di uno dei cantieri che da diversi giorni provoca grandi disagi alla circolazione sul nodo di Genova e in particolare per chi proviene da Milano. In una nota Aspi afferma che "sono stati individuati nel fornice alcuni stati di degrado, non incidenti sulla tenuta statica della galleria e prevalentemente risalenti all'epoca della sua costruzione, prima degli anni '80". Per i lavori operano "continuativamente per ogni turno 25 tecnici di ditte esterne specializzate, con il supporto del personale di Autostrade per l'Italia. Vengono inoltre utilizzate sei piattaforme insieme a escavatori, betoniere, mezzi jumbo per le perforature e a una pompa per le iniezioni di calcestruzzo" dice Aspi.

"Sono attualmente in corso di finalizzazione gli interventi di consolidamento di tutti i difetti riscontrati nel controllo palmo a palmo del fornice. Ad oggi l'avanzamento è al 70% e le attività di manutenzione proseguiranno nel weekend, così da poter riaprire la tratta al traffico entro lunedì 8 giugno, secondo l'attuale piano di avanzamento". 

La data che attendono i cittadini della Liguria è quella del 30 giugno. Autostrade ha annunciato che entro tale data avverrà il completamento degli interventi nelle gallerie e la conseguente riapertura dei tunnel. Ciò consentirà il ritorno della viabilità diurna su due corsie per senso di marcia nelle principali tratte della rete ligure al momento oggetto di verifiche e interventi.

Di seguito le esenzioni dei pedaggi sulla rete della Liguria:

• Esenzione totale dal pagamento del pedaggio per transiti con origine/destinazione tra tutti i caselli dell'A7, da Vignole, a quelli dell'A12, fino a Lavagna, e viceversa; possono usufruire di tale agevolazione anche coloro che entrano dal casello di Sestri Levante;
• Esenzione totale dal pagamento del pedaggio per transiti con origine/destinazione dal casello di Ovada sull'A26, ai caselli dell'A10 da Genova Aeroporto a Varazze e viceversa: possono usufruire di tale agevolazione anche coloro che entrano dai caselli da Albissola e Celle Ligure;
• Esenzione totale del tratto da Ovada all’allacciamento dell'A26 con l'A10 per tutti i veicoli, indipendentemente dalla provenienza, che attraversano tale tratto, in entrambe le direzioni;
• Esenzione totale del tratto Genova Bolzaneto, Genova Ovest, Genova Est per tutti i veicoli, indipendentemente dalla provenienza, che attraversano tale tratto, in entrambe le direzioni.