Condividi:


Atalanta-Genoa 2-1, la cronaca del match

di Redazione

L'assalto finale non basta al Grifone, steso dall'uno-due bergamasco in avvio di ripresa

90'+4: Finisce qui: Atalanta batte Genoa 2-1

90'+1: Ci prova Bessa con le ultime forze rimaste. Il suo tiro però è alto.

90': Ci saranno 4' di recupero.

89': Accorcia le distanze Pandev! Palla in verticale, Romero in area col tacco serve Pandev che di piatto insacca il gol che riaccende le speranze.

87': Lancio lungo di Pandev dal limite della propria area per lo scatto di Lapadula, Gollini esce male e si fa ingannare dal rimbalzo del pallone ma Lapadula non riesce a trovare la conclusione verso la porta ormai sguarnita.

83': Ammonito Romero. Era diffidato.

82': Fiammata del Genoa con il colpo di testa di Romero ma Gollini non si fa sorprendere, poi Lapadula non riesce a riproporre l'azione rossoblù.

77': Azione insistita dell'Atalanta che porta alla fine al tiro Gosens, ma il destro non è il suo piede e si vede: palla in curva.

73': Prandelli di gioca anche la carta Sanabria, al posto di Kouame.

59': Che rischio per il Genoa! Incursione di Ilicic che ubriaca di finte Romero poi cerca Barrow a pochi metri dalla porta ma Romero rimedia, chiudendo provvidenzialmente.

57': Ammonizione per Pandev.

56': Altro cambio per Prandelli: dentro Pereira e fuori Zukanovic.

52': Arriva anche il raddoppio dell'Atalanta con Castagne: Gosense trova il fondo e pesca bene Djimsiti nel cuore dell'area, assist di prima intenzione per Castagne che, da due passi, insacca il 2-0.

49': Cambio nel Genoa, con Pandev al posto di Lerager.

47': Atalanta subito in vantaggio con Barrow, appena entrato al posto di Pasalic! Errore di Zukanovic, Barrow calcia forte e Radu non riesce a respingere.

46': Si ricomincia.

SECONDO TEMPO:

45': Non c'è nemmeno recupero. Finisce qui il primo tempo.

44': Lapadula recupera un buon pallone pressando l'avversario, tocco dietro per l'accorrente Veloso che prova il tiro ma trova l'opposizione di Gollini, in angolo.

42': Pallone scodellato in area, sul secondo palo, da Kouame. Lapadula può colpire di testa ma non inquadra il bersaglio grosso e l'azione si perde sul fondo.

34': Palomino stende Lapadula a centrocampo. Giallo per lui.

28': Proteste di Miguel Veloso che, dopo un colpo di testa deviato in angolo, reclama un tocco di mano di Castagne ma la palla colpisce la spalla del giocatore atalantino.

19': Lapadula stoppa un ottimo pallone nel cuore dell'area atalantina ma lo fa aiutandosi con un braccio e l'arbitro ferma tutto, prima che il rossoblù calci verso la porta

17': Altro gol annullato ai bergamaschi, stavolta a Zapata che scatta battendo sullo scatto Romero, destro sul secondo palo e palla in rete. Ma l'attaccante era scattato in posizione irregolare.

8': Gol dell'Atalanta: Castagne scatta in posizione regolare, rientra e calcia in porta, Radu ribatte ma Gosens è ben appostato e insacca. Sul primo tiro di Castagne, però, Zapata taglia proprio davanti al portiere del Genoa, trovandosi in posizione nettamente irregolare. Gol subito annullato, giustamente.

6': Intervento duro di Veloso su Ilicic. Giallo per il centrocampista del Genoa.

4': Tiro dalla distanza di Radovanovic che non inquadra la porta. Palla alta.

1': Si comincia. 

Sfida ricca di significati per il Genoa che va a Reggio Emilia per affrontare l'Atalanta del grande ex Gasperini. Contro i bergamaschi, lanciatissimi in campionato nella corsa al terzo posto e proiettati verso la finale di Coppa Italia contro la Lazio, i rossoblù proveranno a mettere un altro mattoncino sulla strada che porta alla salvezza, forse quello decisivo.

Ecco le formazioni ufficiali del match:

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Hateboer, Djimsiti, Palomino; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Pasalic; Ilicic, D. Zapata. Allenatore: Gasperini

GENOA (4-3-3): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic, Criscito; Lerager, Radovanovic, Veloso; Bessa, Lapadula, Kouamé. Allenatore: Prandelli