Condividi:


Ameglia, turista scivola su un sentiero e si lussa una caviglia: recuperato in elicottero

di Redazione

Brutta disavventura per un milanese di 54 anni, le condizioni del mare hanno impedito il recupero dalla spiaggia

Intervento del soccorso alpino intervenuti per un turista di Milano di 54 anni, in vacanza assieme alla moglie e a una coppia di amici, che durante la gita è scivolato a circa 70 metri s.l.m. sul sentiero che da Montemarcello porta alla spiaggia di Punta Corvo. L'uomo si è provocato una lussazione alla caviglia che gli ha impedito di proseguire.

La squadra del soccorso alpino è intervenuta con infermiere e medico, assieme ai vigili del fuoco di Sarzana. Dopo aver stabilizzato l'uomo,è stato valutato il trasporto tramite elicottero del Vvf, a causa delle condizioni del mare che impedivano un recupero dalla spiaggia sottostante e la difficoltà di un rientro via terra a causa del sentiero molto scivoloso. Il paziente è stato verricellato dall'elicottero con triangolo di evacuazione fino a una piazzola di La Spezia, da dove grazie all'ambulanza mandata dal 118 è stato poi trasportato al pronto soccorso.