Condividi:


Alluvione Genova, un giudice si astiene: udienza da rifare per Marta Vincenzi

di Alessandro Bacci

l giudice si è astenuto perché nel 2011 i genitori ebbero danni nel loro negozio a causa dell'alluvione e non erano stati ammessi come parti civili

Udienza di sorveglianza da rifare per l'ex sindaco di Genova Marta Vincenzi che la scorsa settimana ha chiesto l'affidamento ai servizi sociali dopo avere patteggiato una pena a tre anni per l'alluvione del novembre 2011 in cui persero la vita sei persone di cui due bimbe.

Uno dei giudici, Clara Guerello, si è astenuta e adesso bisognerà ricelebrare l'udienza, fissata al 22 settembre. Il giudice si è astenuto perché nel 2011 i genitori ebbero danni nel loro negozio a causa dell'alluvione e non erano stati ammessi come parti civili.