Albenga, incendio in un appartamento da un fornello dimenticato acceso: ustionata un'anziana

di Marco Innocenti

A dare l'allarme alcuni ragazzi che rientravano a casa: urlando dalla strada, hanno svegliato la donna e poi hanno avvisato i vigili del fuoco

Albenga, incendio in un appartamento da un fornello dimenticato acceso: ustionata un'anziana

Una donna di 80 anni è rimasta ustionata ad un braccio nell'incendio della sua abitazione in via Manfro e Merlino a San Fedele di Albenga in un complesso di case popolari. E' accaduto nella notte fra sabato e domenica. Alcun appartamenti sono stati evacuati per precauzione. Le fiamme si sono sviluppate poco dopo le 3, pare da un fornello lasciato acceso per disattenzione ma a facilitare il rapido diffondersi delle fiamme sarebbe stata soprattutto la grande quantità di oggetti che la donna teneva nell'appartamento.

A dare l'allarme sono stati alcuni ragazzi che stavano rientrando a casa. I giovani si sono messi ad urlare ed hanno svegliato l'anziana permettendole di mettersi in salvo, nel frattempo hanno avvertito i vigili del fuoco. Sul posto sono intervenuti anche la protezione civile, i carabinieri, l'automedica del 118 e la croce bianca di Garlenda e il sindaco Riccardo Tomatis. L'anziana è stata trasportata all'ospedale Santa Corona per curare le ustioni. I tecnici stanno verificando l'agibilità degli appartamenti vicino a quello in cui si è sviluppato l'incendio, per decidere se poter far rientrare gli sfollati.