Tags:

i controlli

Condividi:


Genova, nuovi semafori intelligenti: multa automatica a chi passa col rosso

di Antonella Ginocchio

Garassino: "Scelti gli incroci col maggior numero di incidenti mortali"

In arrivo a Genova 4 nuovi semafori intelligenti, dotati di sensori e telecamere, capaci di filmare e sanzionare automaticamente chi passa con il giallo e il rosso e chi supera le linee di stop.

I nuovi semafori saranno installati in viale Brigate Partigiane, all’angolo con corso Aurelio Saffi e in corso Gastaldi all’incrocio con via Barrili e via Corridoni. E, ancora in via Cavallotti, all’incrocio con via Caprera e via Orsini e infine in via Cantore all’incrocio con via San Bartolomeo del Fossato.

Chi verrà sorpreso a passare con il giallo e il rosso verrà sanzionato con una multa da 163 a 652 euro. Le sanzioni aumentano di un terzo, se la violazione è commessa tra le 22 e le 7. E se si passa due volte con il rosso in un anno si rischia di perdere la patente da 1 a 3 mesi.

"I primi due posizionati hanno abbassato notevolmente gli incidenti. Da metà giugno i nuovi, che resteranno operativi fino a fine luglio", racconta a Telenord l'assessore alla sicurezza Stefano Garassino. "Sono nelle zone in cui da statistiche sono stati rilevati i maggiori incidenti gravi e mortali. Su via Timavo abbiamo riscontrato 400 passaggi col rsso al giorno, scesi poi a 60-70, un ottimo risultato".

>> Guarda l'intervista a Stefano Garassino, assessore alla sicurezza del Comune di Genova.

Tags:

i controlli

Condividi: