A Bordighera il sindaco chiede lo screening della popolazione

di Redazione

L'annuncio nel corso del consiglio comunale. Sono 11 i positivi nel comune

A Bordighera il sindaco chiede lo screening della popolazione

"E' intenzione dell'amministrazione procedere a uno screening sulla popolazione. Mi sono già attivato con l'Asl per verificare un campione rappresentativo ripartito per sesso e fascia anagrafica".

L'annuncio è stato dato questo pomeriggio dal sindaco di Bordighera, Vittorio Ingenito, all'apertura del Consiglio comunale telematico. Il primo cittadino ha sottolineato che, secondo quanto comunicato dall'Asl, le persone Covid-positive sono 11, contro i 7 di pochi giorni fa. "Vogliamo vedere quale è stata la diffusione del virus a Bordighera - ha aggiunto Ingenito -. Sempre l'Asl ci ha informato di 16 persone in sorveglianza attiva per essere entrate in contatto con i malati. Uno di questi si è ammalato a sua volta, mentre altri hanno terminato il periodo di osservazione".

Nel commentare, comunque, come positivi i numeri di Bordighera, dove i contagi sono rimasti contenuti, Ingenito ha fatto una considerazione sui numeri della pandemia in Liguria: "Se guardiamo il dato degli ultimi giorni relativo ai decessi e alle terapie intensive - avverte il sindaco - la curva in discesa si è arrestata".