25 aprile, Nicola festeggia ricordando il nonno partigiano: "Orgoglioso di te"

di Marco Innocenti

Giovanni, morto a 90 anni, fu decorato con la medaglia di bronzo al valor militare

25 aprile, Nicola festeggia ricordando il nonno partigiano: "Orgoglioso di te"

"In questo giorno di festa nazionale il mio pensiero va anche a mio nonno, Giovanni Nicola, medaglia di bronzo al valore militare, che con il suo esempio mi ha trasmesso, solidi, i valori di amore, dedizione e rispetto per la Patria. Orgoglioso di te. Buon #25aprile #Libertà". L'allenatore del Genoa Davide Nicola ha voluto festeggiare così il giorno della Liberazione, affidando a Twitter il suo ricordo del nonno Giovanni, scomparso a 90 anni.

Giovanni Nicola fu prima soldato combattendo con gli artiglieri sul fronte francese, e quindi dopo l'8 settembre salì in montagna tra le fila di Giustizia e Libertà. Proprio durante la sua esperienza da partigiano, ha ricordato Nicola pubblicando un articolo che ne raccontava la storia, ricevette la medaglia di bronzo al valor militare salvando una pattuglia accerchiata a Perosa in Piemonte.