Genova, “Una villa al giorno”: Villa Imperiale, residenza estiva dei Cattaneo

di Anna Li Vigni

Secondo appuntamento con le visite guidate di A.S.Ter. In questo giardino ci sono ben nove specie di palme

Genova, “Una villa al giorno”: Villa Imperiale, residenza estiva dei Cattaneo

Il tour storico e botanico guidato, alla scoperta delle ville storiche genovesi organizzato da A.S.Ter.

Il secondo giorno è dedicato alla splendida residenza dei Cattaneo, costruita alla fine del XV secolo con un patrimonio botanico anche esotico. Un giardino asimmetrico che segue la pendenza del terreno su cui si estende. Qui c'erano gli orti della foce del bisagno.

Villa Imperiale è  situata nel popoloso quartiere di San Fruttuoso a Genova e rappresenta una delle più antiche ville dei Rinascimento. La villa viene costruita nel XVI secolo per conto di Lorenzo Cattaneo, mercante e console dei portoghesi a Genova e membro di una delle più importanti famiglie della Repubblica.

La villa diventa residenza estiva e luogo di rappresentanza che ospitò nel 1502 il Re francese Luigi XII.