Via Fillak, rimosse le macerie del ponte Morandi: lunedì 16 settembre apertura a una sola corsia

di Fabio Canessa

Attivo il bypass di via Porro in direzione nord-sud, per ora i pedoni non potranno passare

Via Fillak, rimosse le macerie del ponte Morandi: lunedì 16 settembre apertura a una sola corsia

Lunedì 16 settembre, dalle ore 7.30, una corsia di via Fillak (sulla direttrice sud/nord) sarà riaperta al traffico veicolare. L'apertura di una sola corsia si rende necessaria, comunica in una nota la struttura commissariale, per permettere un intervento di messa in sicurezza di un corso d'acqua interrato scoperto solo una volta terminata la rimozione delle macerie di ponte Morandi.

Contestualmente, da lunedì mattina il bypass di via Porro diventerà percorribile su una sola corsia sulla direttrice nord/sud. Sulla corsia interdetta al traffico saranno eseguiti i lavori di pulizia della strada.

Martedì 17, la corsia pulita sarà riaperta al traffico, sempre percorribile da nord a sud, mentre sarà eseguita la pulizia sulla restante parte della strada. Per permettere le operazioni di pulizia sarà in vigore un temporaneo divieto di sosta su tutta via Porro per 48 ore (lunedì e martedì), alternato nelle due giornate sui due lati. Saranno predisposti dalla polizia locale appositi avvisi. Al termine delle operazioni, via Porro resterà percorribile dai veicoli solo in direzione monte-mare.

Via Fillak, in attesa della riapertura di entrambe le corsie, sarà percorribile solo dal traffico veicolare, senza limitazioni: il passaggio pedonale sarà però consentito solo su via Porro. Resta ancora in vigore il divieto di transito ai velocipedi sia su via Porro che su via Fillak.