Covid-19: ecco il calendario del piano vaccinale in Liguria

di Anna Li Vigni

Chi può vaccinarsi, come prenotare, dove andare e quale vaccino si riceve

Covid-19: ecco il calendario del piano vaccinale in Liguria

Mentre continua la vaccinazione degli over 80, si procede con la campagna vaccinale a:

Ultravulnerabili (a prescindere dall’età) possono prenotarsi tramite il medico di famiglia e si vaccinano in Asl o in ospedale o a domicilio se non deambulanti. Si somministra Pfizer-BioTech o Moderna (vaccini “freeze”)

Vulnerabili over 65 possono prenotarsi da fine maggio/giugno con il medico di famiglia ed essere vaccinati con Pfizer-BioTech o Moderna in Asl oppure ospedale o a domicilio se non deambulanti.

Vulnerabili tra i 18 e 65 da marzo possono prenotarsi tramite il medico di famiglia e sono vaccinati con AstraZeneca dal medico di famiglia nel sito vaccinale a disposizione: studio medico, Asl, ambulatorio distrettuale, farmacia o altri enti.

Persone tra i 70 e i 79 anni possono prenotarsi da fine maggio/giugno su portale web dedicato, CUP ( numero verde 800 938818 o sportelli), farmacie, medico di famiglia e si vaccineranno con Pfizer-BioTech o Moderna nei distretti Asl oppure ospedali o a domicilio se non deambulanti.

Personale scuola, uffici giudiziari, protezione civile, e Polizia locale in età compresa tra i 18 e i 65 anni, dal 9 marzo possono prenotarsi con il medico di famiglia (elenchi a disposizione delle Asl) saranno vaccinati dal medico di famiglia o negli ambulatori dedicati Asl con AstraZeneca.

Carabinieri, Polizia di Stato, Polizia penitenziaria e Forze armate tra i 18 e 65 anni non devono prenotarsi e saranno vaccinati con AstraZeneca nelle Asl (che ne hanno gli elenchi), sanità penitenziaria oppure da sanitari del corpo di appartenenza.

Personale docente e non docente dell’università tra i 18 e 65 anni non necessitano prenotazione e possono vaccinarsi con AstraZeneca tramite Medicina del Lavoro, Igiene universitaria dell’ospedale San Martino e personale Scienze infermieristiche.