Vaccino Covid, via libera alla terza dose per tutti gli over 60

di Alessandro Bacci

La dose "booster" potrà essere somministrata a sei mesi dal completamento del ciclo primario di vaccinazione

Vaccino Covid, via libera alla terza dose per tutti gli over 60

"Alla luce delle ultime deliberazioni di EMA via libera alla terza dose (booster) di vaccino per i fragili di ogni età e per tutti gli over 60 sempre dopo almeno sei mesi dal completamento del ciclo primario di vaccinazione". E' quanto previsto dalla circolare del ministro della Salute.

A seguito della decisione presa da EMA in data in data 4 ottobre 2021, si legge nella circolare, "la Commissione tecnico scientifica di AIFA ha autorizzato la possibilità di somministrazione di una dose booster di vaccino a mRNA, a distanza di almeno 6 mesi dalla seconda dose (ovvero dal completamento del ciclo primario), indicandone l'utilizzo prioritariamente oltre alle categorie già individuate in precedenza e richiamate nella circolare del Ministero della Salute 0043604-27/09/2021, anche a persone con elevata fragilità motivata da patologie concomitanti/preesistenti, e a persone di età pari o superiore ai 60 anni".

Questa decisione, si spiega nella circolare del ministero, "è motivata dal fatto che esse sono caratterizzate da un aumentato rischio di sviluppare forme gravi di COVID-19. Sia le categorie incluse nella precedente circolare che quelle sopra menzionate sono quelle per le quali viene raccomandata anche la vaccinazione anti-influenzale".