Condividi:


Vaccini al via nelle farmacie liguri, Bruccoleri: "Qui 400 dosi a settimana"

di Gregorio Spigno

La farmacista ha spiegato il percorso adibito dalla Farmacia Sestri e ha aggiunto: "Copriamo la fascia di età dai 70 ai 79 anni"

Nella giornata di oggi, all'interno delle farmacie genovesi e liguri autorizzate, è iniziata la somministrazione dei vaccini anti-Covid, tutti targati AstraZeneca.

Alla Farmacia Sestri sono arrivate addirittura 400 prenotazioni in una sola mattinata. MariaJose Bruccoleri, la farmacista, ha raccontato che: "Siamo la prima regione in Italia a effettuare vaccini in farmacia e questo è un grande merito, ringraziamo la nostra categoria. Avremmo voluto inoculare circa 400 dosi alla settimana, ma a causa della carenza ne faremo 100, distribuite in 20 al giorno e coprendo la fascia d'età tra i 70 e i 79 anni".

Sul percorso ad hoc che verrà seguito dai vaccinandi: "Abbiamo adibito alcuni locali della farmacia a punti di vaccinazione: le persone entreranno da un ingresso secondario per evitare che si formino assembramenti, e i vaccini saranno fatti ogni 10 minuti, prevedendo per ciascuno 15 minuti di attesa. Questo perché il vaccinato potrebbe andare incontro a effetti collaterali".

Chi inoculerà i vaccini: "Draghi, intanto, ha firmato il documento che permetterà ai farmacisti di vaccinare in prima persona. Per il momento, però, noi avremo tre medici a somministrarli".

Presente in farmacia anche il medico odontoiatra Rosella Grillone, scelta dalla farmacia stessa per le vaccinazioni: "Mi sembrava giusto accettare come medico, anche se sono un'odontoiatra, per poter uscire da questa pandemia. Più siamo e meglio è: essendo in 3, faremo un giorno per uno e cercheremo di svolgere il nostro compito velocemente".