Teatro della Tosse, il commento di Amedeo Romeo e lo stop forzato sino al Prometeo

di Giulia Cassini

Ingenti le perdite, si lavora sulla riprogrammazione ma il calendario è ormai congestionato

Non si tratta di sindacare le disposizioni del DPCM 4 marzo 2020, ma di fronteggiare la situazione nel migliore dei modi. Può essere riassunta così la posizione del Teatro della Tosse, nel cuore di Genova e nelle sedi di competenza che abbracciano tutto il territorio. Sipario giù sino al 3 aprile compreso per tutte le sale dal Teatro Sant’Agostino (Sala Trionfo, Sala Campana),  alla Claque/ Sala Agorà, al Teatro del Ponente, fatte salve successive modifiche normative.

"Le ricadute sono di tanti tipi - ha spiegato a poche ore dal decreto Amedeo Romeo del Teatro della Tosse- è un grosso colpo per la società civile; c'è un grande strascico economico per i teatri come incassi e sul mondo del lavoro. I più danneggiati sono i lavoratori degli spettacoli e chi vi lavora intorno. Vedere una sala vuota è qualcosa che fa impressione. Naturalmente capiamo la situazione, non siamo professionisti del settore sanitario per poter esprimere opinioni, ma sicuramente a caldo fa effetto e speriamo di poter resistere a un'ondata così ampia".

Sono proprio i liberi professionisti tra i lavoratori che gravitano intorno al mondo del teatro a sentire di più il peso delle misure e l'angoscia di questi giorni dal profilo lavorativo. " Noi avevamo già fatto una stima per la prima settimana di chiusura su una perdita di incassi sui 20.000 euro. Se fate una media su cinque settimane il totale è presto fatto. Non che ci sia sempre la medesima frequenza, è una stima, di fatto i numeri sono sicuramente importanti, ma chi viene danneggiato più di ogni altro è l'artista perché non sappiamo quali titoli riusciremo a recuperare. Stiamo lavorando serratamente, ancor di più del solito, per cercare degli incastri e riprogrammare gli eventi, ma per le date di Teatro Ragazzi non riusciremo sicuramente".

Qualche idea: "A Voltri al Teatro del Ponente dovevamo finire il 18 aprile; ebbene andremo fino alla metà di maggio per recuperarli. Qui nel centro storico il calendario è più congestionato e dunque è ancora più complesso. Ad oggi possiamo dire che ci sarà il 9 aprile il "Prometeo" di Oscar De Summa, ma cerchiamo di capire se già prima si può fare qualcosa". Fondamentale la corretta comunicazione e il mantenimento vivo e attivo del rapporto con il pubblico di appassionati. "Il primo sostegno che mi sento di chiedere -continua Amedeo Romeo- è quello di tenersi pronti per iniziare a riempire le sale quando potremo alzare il sipario. Ora chi ha il polso della situazione ci chiede di essere prudenti, lo stiamo facendo e quando torneremo alla normalità si potrà ricominciare". 

Anche il personale del teatro resta a disposizione di ogni domanda e invita il pubblico  a continuare a seguire i canali  social e il sito www.teatrodellatosse.it  per ulteriori e piu’ dettagliate  informazioni. I biglietti acquistati in biglietteria verranno rimborsati ; sarà necessario presentarsi con i propri biglietti alla biglietteria del Teatro della Tosse a partire da martedì 10 marzo fino a mercoledì 8 aprile negli orari di apertura  (da martedì a venerdì dalle ore 14 alle 19; sabato dalle ore 15 alle ore 19 ). I biglietti acquistati on-line verranno annullati automaticamente e i rimborsi saranno accreditati sulla carta utilizzata al momento dell’acquisto. Le tempistiche di accredito possono variare in base alla banca.

L'elenco con la titolazione della programmazione sospesa rende bene l'idea dell'ingente danno artistico ed economico dello stop.

 

TEATRO DELLA TOSSE IN  S. AGOSTINO

 

SEI PERSONAGGI IN CERCA D’AUTORE ( in programma dal 5 al 7 marzo)

MOBY DICK ( in programma 8 marzo)

MACBETH LE COSE NASCOSTE ( in programma dal 13 al 15 marzo)

FIABE A COLORI ( in programma 15 marzo)

A NUMBER ( in programma 18 e 19 marzo)

ANFITRIONE ( in programma dal 21 al 23 marzo)

CHICCO DI GRANO ( in programma 22 marzo)

ART ( in programma dal 26 marzo al 5 apr)

CONCERTO IN SI BE BOLLE ( in programma 29  marzo)

 

LA CLAQUE

 

PIRATI DEI CARUGGI ( in programma 5 -12-19 -26 marzo e 2 aprile)

MEMORIE DI UNA CICIONA ( in programma 7 marzo)

GIULIO CESARE ( in programma  14 marzo)

THEO TEARDO ( in programma 18 marzo )

FILIPPO GIARDINA ( in programma il 21 marzo)

ROOM STUDIO NIGHT ( in programma  27 marzo)

HEY CHICKS Liguria Rainbow  ( in programma 28 marzo)

ARMANDO LA VOCE DELL’IGNORANZA ( in programma il 3 aprile)  

 

TEATRO DEL PONENTE

 

IL VIAGGIO AL CENTRO DELLA TERRA ( in programma il 7 marzo)

LUCE BIANCA ( in programma 8 marzo)

ART ( anteprima in programma il 20 marzo )

ROMEO E GIULIETTA ( in programma il 27 marzo

CHE SIA L’ULTIMO COMPLEANNO DI GUERRA ( in programma il 3 aprile)