Spezia, il difensore Kiwior esagitato a Capodanno: denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni

di Edoardo Cozza

Il calciatore polacco litiga con la compagna, poi dà in escandescenze contro una persona che l'aveva difesa e contro le forze di polizia

Spezia, il difensore Kiwior esagitato a Capodanno: denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni

Notte di Capodanno esagitata per il difensore polacco dello Spezia Jakub Kiwior: il 21enne, prelevato in estate dagli slovacchi dello Zilina e sceso in campo 5 volte in campionato, è stato denunciato per lesioni e per resistenza a pubblico ufficiale. Il calciatore, secondo quanto riportato dal Secolo XIX, avrebbe iniziato a litigare con la fidanzata nei pressi di un locale del centro storico: a quel punto un ragazzo marocchino sarebbe intervenuto per difendere le giovane, ma Kiwian lo avrebbe colpito con un violento pugno

L'arrivo della polizia non è servito a sedare l'animo furibondo del difensore, che avrebbe anche stretto e piegato le dita di un'agente intervenuta sul posto. Per Kiwian l'arresto è stato a un passo: alla fine è stato solo denunciato a piede libero