Sanremo: il miniconcerto senza mascherina costa a Povia una multa di 400 euro

di Redazione

Il cantautore ha annunciato sui social la sanzione per l'esibizione estemporanea del 22 gennaio scorso in piazza Colombo. "Come faccio a cantare con la mascherina?"

Sanremo: il miniconcerto senza mascherina costa a Povia una multa di 400 euro

 Il cantautore Povia è stato multato con un verbale da 400 euro per avere cantato senza mascherina, il 22 gennaio scorso, in piazza Colombo, a Sanremo, dove nel 2006 vinse il Festival della Canzone Italiana con il brano "Vorrei avere il becco".

E' lo stesso Povia a comunicarlo con un video su Instagram. "Mi è arrivata una multa di quando ho fatto una manifestazione a Sanremo, a gennaio, perché ero senza mascherina - afferma -. In realtà quando vado alle manifestazioni è ovvio che non posso cantare con la mascherina, però mi è arrivata questa multa". 

Le posizioni no vax del cantautore sono risapute. Pochi giorni fa in una manifestazione a Reggio Emilia Povia ha storpiato il canto partigiano “Bella Ciao” attaccando le restrizione del governo in materia di pandemia.