Sampdoria, prime sirene di mercato per Morten Thorsby e Maya Yoshida

di Marco Innocenti

Sul norvegese resta forte l'interesse dell'Atalanta. Per il difensore giapponese invece sarebbe all'orizzonte un'offerta dal Qatar ma lui non è convinto

Sampdoria, prime sirene di mercato per Morten Thorsby e Maya Yoshida

Cominciano a squillare le prime sirene di calciomercato per alcuni pezzi pregiati di casa Sampdoria. Si tratta di Morten Thorsby e Maya Yoshida. Sul norvegese starebbe provando a rifarsi sotto l'Atalanta, che già nello scorso mercato estivo aveva provato a portare a Bergamo il centrocampista blucerchiato, senza però riuscirci. Allora, il cartellino del giocatore era valutato intorno agli 8 milioni di euro, una cifra che visto il rendimento messo in mostra anche in questa prima metà di stagione potrebbe ingolosire più di una pretendente.

Su Yoshida, invece, ci sarebbe un'interesse ben più "esotico": secondo quanto riportato dall'esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio, infatti, a mettere gli occhi sul difensore giapponese sarebbe stata la squadra qatariota dell'Al-Gharafa, attualmente allenata dall'ex tecnico dell'Inter Andrea Stramaccioni. A non essere del tutto convinto, però, nonostante cifre decisamente importanti, sarebbe il giocatore che preferirebbe restare ancora qualche anno in un campionato più probante.