Condividi:


Sampdoria, Ekdal: "Due punti persi, partite così vanno vinte"

di Alessandro Bacci

Il centrocampista: "Prendiamo questo risultato e guardiamo avanti"

La Sampdoria pareggia 0-0 contro il Sassuolo e fallisce lo sprint decisivo per allontanarsi dalle zone pericolose di classifica. Una sfida che lascia un po' di rammarico tra i giocatori. Albin Ekdal ha anlizzato la sfida nel post partita: "Siamo delusi dal risultato. Dovevamo fare di più e vincere la partita, ma non siamo riusciti a essere pericolosi davanti alla porta. Prendiamoci questo punto e guardiamo avanti, adesso abbiamo due partite molto difficili".

Un punto guadagnato? "No, due persi. Giocare con un uomo in più per così tanto tempo è un grosso vantaggio, ma non siamo riusciti a sfruttarlo. Un po’ pesa anche la posizione in classifica, però dobbiamo vincere più partite e basta. Le parole non servono".

Dopo mesi lo svedese è tornato titolare e ha assicurato tutti sulle sue condizioni: "Sto meglio. Erano due mesi non giocavo novanta minuti ma sto meglio, voglio aiutare la squadra".