Regione Liguria vara 7 corsi di alta formazione: 169 posti con uno sbocco professionale assicurato

di Marco Innocenti

Si va dall'eno-agrario all'hotellerie di lusso, dalla blue economy all'informatica. Cavo: "Sono le figure che le aziende del territorio ci hanno richiesto"

Regione Liguria vara 7 corsi di alta formazione: 169 posti con uno sbocco professionale assicurato

Sei fondazioni ITS per 7 corsi di alta formazione rivolti a 169 giovani, istituiti da Regione Liguria per rispondere a precise istanze provenienti dal mondo delle aziende dei vari settori: si va dalla blue economy all'hotellerie di alto livello, dalla produzione eno-agricola alla tecnologia e informatica, coprendo quindi un ventaglio di opportunità professionali molto ampio e variegato.

"Il messaggio è molto semplice - dice l'assessore regionale alla formazione Ilaria Cavo - Stiamo dicendo ai ragazzi iscrivetevi ai corsi. Le iscrizioni sono già aperte fino a fine mese, qualcuna anche un po' più in là ma bisogna che i ragazzi capiscano il messaggio forte che diamo oggi. Il mondo del lavoro ha bisogno di personale formato in figure specifiche. Qui stiamo proponendo alta formazione post diploma quindi parliamo a ragazzi che vogliono scegliere un percorso di alta professionalizzazione e con uno sbocco professionale sostanzialmente assicurato, perché queste sono le figure ricercate dalle aziende del nostro territorio".