Rebecca Benassi premiata con lo "Student Naval Architect Award"

di Edoardo Cozza

Il riconoscimento di Rina e Gruppo d'Amico alla neolaureata in ingegneria navale all'Università di Genova

Il RINA-d’Amico “Student Naval Architect Award” è stato conferito a Rebecca Benassi, neolaureata in ingegneria navale presso l'Università di Genova. La cerimonia di premiazione quest’anno si è svolta, come nel 2020, da remoto a causa della pandemia e ha visto la partecipazione online di Chris Boyd, Chief Executive RINA, di Maurizio d’Amico, presidente RINA, di Francesco Rotundo, Group HR Director del Gruppo d’Amico, del professor Carlo Podenzana e della professoressa Paola Gualeni della facoltà di Ingegneria Navale dell’Università di Genova, insieme a tutti gli studenti.   

Rebecca Benassi ha ottenuto il premio con una tesi dal titolo “Study of a combined LNG-electric propulsion system for a ferry”, sviluppata su uno dei temi attualmente più importanti della ricerca in campo navale: quello dello sviluppo di nuovi sistemi di propulsione. Il progetto in particolare sviluppa un modello di repowering (rimotorizzazione) di un traghetto di grandi dimensioni, a propulsione elettrica integrata di originale concezione e interamente alimentato a gas naturale, combustibile economico e pulito. Combinando le potenzialità di motori dual-fuel e di una turbina a gas, tale soluzione propulsiva garantisce condizioni di elevata efficienza in un ampio range di velocità della nave, permettendo di minimizzare consumo di combustibile ed emissioni inquinanti, in accordo con le attuali normative internazionali in ambito di tutela ambientale.

Lo “Student Naval Architect Award” viene conferito dalla Royal Institution of Naval Architects in più di 30 Università nel mondo, tra cui la storica Università degli Studi di Genova, selezionata per la sua grande tradizione e collaborazione con il mondo navale.