Rapallo, al via i lavori per la nuova residenza per anziani con problemi psichiatrici

di Eva Perasso

L'Istituto Castagneto in pieno centro sarà struttura sanitaria di Asl4 a servizio della comunità e ospiterà anche un centro diurno

Rapallo, al via i lavori per la nuova residenza per anziani con problemi psichiatrici

Con la consegna ufficiale delle chiavi dell’immobile “Michele Castagneto” alla ditta “CoopSelios”, aggiudicataria dell’appalto bandito da Asl4, partono ufficialmente i lavori e il percorso per consegnare alla città di Rapallo l'istituto sanitario che ospiterà una struttura per anziani con problemi psichiatrici stabilizzati e che avrà anche funzioni di centro diurno per anziani.

La struttura “Michele Castagneto”è sita in via Lamarmora 37, in piano centro, vicino alla stazione ferroviaria e al palazzo del Comune (che già ospitava l'ospedale). La palazzina, edificata a inizio Novecento, è distribuita su tre piani oltre il seminterrato, la completa un giardinocon accesso carrabile, cancello pedonale su Via Lamarmora ed altro accesso dalla strada in fregio all’ex Ospedale. La nuova struttura sanitaria, fortemente voluta anche dal territorio, fornirà risposte ad un bisogno specifico e consentirà il risanamento conservativo di un immobile storico, centrale in Rapallo, gioiello architettonico riconosciuto dalla Soprintendenza con il vincolo specifico.