Porti Genova e Savona, 74 soci speciali della Culmv diventano ordinari e 89 prepensionati

di Edoardo Cozza

Il via libera arriva dal comitato di gestione dell'autorità portuale, che autorizza anche la fuoriuscita di lavoratori in età più avanzata e meno specializzati

Porti Genova e Savona, 74 soci speciali della Culmv diventano ordinari e 89 prepensionati

Il Comitato di Gestione dell'AdSP Mar Ligure Occidentale, nella riunione odierna, ha autorizzato la trasformazione dei 74 soci speciali di CULMV in soci ordinari, autorizzando altresì il piano di progressiva fuoriuscita di lavoratori che essendo in età più avanzata offrono minori disponibilità a svolgere la totalità delle mansioni richieste e dispongono mediamente di minori specializzazioni.

Alla luce delle analisi condotte dall’Ente sulla composizione anagrafica e sulle giornate lavorative prestate dalle compagnie portuali è emersa una generale necessità di avviare un ricambio generazionale utile a mantenere elevati livelli di servizio in termini di efficienza fisica e aggiornamento professionale.

Con questo obiettivo, il board ha dato mandato agli uffici competenti di definire le necessarie procedure di attivazione delle misure di incentivazione al pensionamento (ex comma 15-bis art. 17 legge 84/94) a favore di 89 potenziali beneficiari, di cui 51 afferenti alla CULMV “Paride Batini” e 38 alla CULP “Pippo Rebagliati”, individuati tra i lavoratori che maturano i requisiti per la cessazione dell’attività lavorativa, anticipata o di vecchiaia, entro 7 anni dal 30 novembre 2023. Le cessazioni del rapporto avverranno nel periodo 1° luglio 2022 – 30 novembre 2023, data del completamento del programma di prepensionamento.

Infine, il Comitato di Gestione ha approvato provvedimenti relativi al rilascio, rinnovo e sospensione di concessioni provvisorie e titoli demanial: n particolare, è stata approvata l’istanza presentata dal Comune di Genova per la consegna temporanea di aree di cantiere finalizzate all’esecuzione dei lavori di “adeguamento idraulico del tratto urbanizzato del Rio Cantarena a Genova Sestri Ponente” – lotto foce Via Puccini – primo lotto funzionale – tratto “A” Area Fincanteri incluso nella Perizia 2879 del Programma straordinario degli interventi.