Condividi:


Piaggio Aero, il dg del Mise Mario Fiorentino in visita a Villanova d'Albenga

di Redazione

Il commissario Nicastro: "I 640 milioni di euro di contratti firmati sono la premessa per un futuro solido per quest'azienda"

Mentre il processo di individuazione di un nuovo proprietario per Piaggio Aerospace si appresta a entrare nella sua fase finale, il Commissario Straordinario Vincenzo Nicastro ha accolto presso il quartier generale della società ligure l’avvocato Mario Fiorentino, Direttore Generale per la politica industriale, l’innovazione e le piccole e medie imprese del Ministero dello Sviluppo Economico. Fiorentino ha, tra le altre, anche la responsabilità delle società in amministrazione straordinaria.

“Oggi ho potuto toccare con mano una realtà industriale che rappresenta uno dei centri di eccellenza nella produzione aerospaziale del nostro Paese - ha dichiarato Fiorentino dopo aver visitato lo stabilimento produttivo di Villanova - L’iter di cessione dei complessi aziendali si è ormai avviato alla conclusione e il MISE si attende la migliore partecipazione competitiva ai fini del buon esito della procedura”.

“Il Direttore Fiorentino, che ci ha onorato della sua visita, ha dimostrato ancora una volta la costante attenzione istituzionale del Ministero verso la nostra Azienda - ha commentato Nicastro - Con la firma, nel corso della procedura, di circa 640 milioni di euro di contratti, stiamo da parte nostra creando le premesse per un futuro più stabile e certo per la società e per chi vi lavora”.

Il Commissario Nicastro, nominato dal Governo nel dicembre 2018, ha lanciato il bando di gara internazionale per la cessione dei complessi aziendali della società nel febbraio di quest’anno, invito cui hanno risposto 19 soggetti. Le società originariamente ammesse alla data room sono state 11. Obiettivo del Commissario rimane quello di arrivare alla firma dell’atto di vendita entro il corrente anno.