Condividi:


Pastorino (Linea Condivisa): "Un commissario straordinario alla sanità per fronteggiare l'emergenza Covid"

di Redazione

Le opposizioni in Regione chiedono una regia unica per la pandemia. Dure le critiche al San Martino: "Va commissariato, non ci si può ridurre ad avere un ospedale da campo"

"Da tempo l'opposizione chiede una regia unica sull'emergenza Covid , con la nomina di un commissario straoridnario alla sanità che permetta una gestione più razionale della risposta alla pandemia", dichiara il consigliere regionale di Linea Condivisa Gianni Pastorino a margine dell'ultimo consiglio regionale. 

Pastorino è critico anche sulla gestione del San Martino: "Linea Condivisa, sostenuta da tutta l'opposizione in Regione, chiede il commissariamento del San Martino. Un Dea di secondo livello che si riduce ad avere un ospedale da campo è un simbolo della pessima gestione. Da tempo dicevamo che serviva più personale sanitario e un piano straordinario; ora invece abbiamo un ospedale allo sbando, nonostante gli enormi sforzi degli operatori, dove chiudono neurologia e oncologia 1".