Condividi:


Nomine direttori di distretto, Toti: "Lunardon vuole spiegazioni? Si faccia visitare, c'è gente che sta morendo"

di Marco Innocenti

Alleanza Pd-5 Stelle: "Ben venga, sono un'armata Brancaleone"

C'è stato anche modo di parlare di altro, a margine della conferenza stampa di aggiornamento sull'andamento della crisi coronavirus. In particolare, del via libera della base 5 Stelle all'accordo fra il Movimento e il Pd in vista delle prossime elezioni regionali in Liguria. "Mi sembra che stiano trattando da mesi con scarsissimi risultati - ha commentato il governatore Giovanni Toti - e adesso ufficializzano una trattativa che è in corso da tempo. Mi auguro che prima o poi trovino un candidato da opporci ma credo anche che l'unione di diversi in preda a raptus da poltrona, o da poltrona-virus come si direbbe di questi tempi, non porterà bene a loro ma non cambierà il destino della Liguria che è destinata ad essere governata dal centrodestra per altri 5 anni. Il fatto di sommare chi non vuole la Gronda a chi la vuole, chi non vuole le riparazioni portuali a chi invece le vuole, chi è contro i porti a chi è a favore, chi vuole le infrastrutture a chi non le vuole, francamente mi sembra un'accozzaglia, un'armata Brancaleone su cui i liguri si sono già espressi in questi ultimi anni e credo che non cambierà. Ben venga l'accordo Pd-5 Stelle, sarà più chiaro a tutti dove c'è un disegno coerente di crescita di questa regione e dove c'è un'accozzaglia e un'armata Brancaleone per cercare di riguadagnare qualche poltrona che i liguri gli hanno meritatamente sfilato da sotto al sedere".

Meno circostanziata, poi, la risposta sulla questione relativa alle dichiarazioni di Giampaolo Poletti, il medico spezzino già agli arresti domiciliari, che in alcune intercettazioni avrebbe detto di aver suggerito i nomi dei direttore di distretto a Toti. Su questo, Giovanni Lunardon e il Pd hanno già preannunciato un'interrogazione nel prossimo Consiglio. " Mi sembra - ha risposto Toti - che un capogruppo del Pd che in un momento come questo, con le persone che muoiono negli ospedali, si occupa di cosa ha detto nelle intercettazioni una persona che immagino sarà chiamata a chiarire con l'autorità giudiziaria e non col Pd, anche se qualche vocazione giustizialista il Pd ce l'ha, credo che abbia bisogno di un buon medico. In questo momento i nostri ospedali sono un po' impegnati, ma appena si liberano un po' una visita da un buon medico la farei fare, al capogruppo del Pd. Gliela consiglio da amico".