Neve in Liguria, disagi sulla A6 e nelle strade dell'entroterra

di Alessandro Bacci

Sono entrati in azione i mezzi spazzaneve e spargisale, i nivometri della rete Omirl segnalano questa mattina 26 cm a Monte Settepani

Neve in Liguria, disagi sulla A6 e nelle strade dell'entroterra

La neve annunciata dai meteorologi è arrivata puntuale sull'entroterra della Liguria imbiancando le montagne nel Savonese e nel Genovese e creando qualche disagio sulle strade. Alle spalle di Chiavari diversi centimetri di neve sono caduti sulle cime in Val D'Aveto mentre dietro Genova sono imbiancate le pendici del Faiallo.

In Val Bormida la neve è caduta più abbondante ed ha creato disagi al traffico sulle strade e sulla autostrada A6. Qui si circola non senza difficoltà, in particolare nel tratto tra Ceva e Millesimo. Sono entrati in azione i mezzi spazzaneve e spargisale. Qualche disagio sulla Sp 60 a Bardineto e sulla Sp 490 del Melogno, ma non sono emerse criticità. La situazione viaria è in costante fase di monitoraggio fino al termine dell'allerta meteo di oggi.

I nivometri della rete Omirl segnalano questa mattina 26 cm a Monte Settepani (Osiglia), 6 a Urbe Vara Superiore, 1-2 a Ferrania (Cairo Montenotte). Sotto la neve il monte Beigua (dove si registrano in media 10 gradi in meno rispetto ai paesi rivieraschi) alle spalle di Varazze, la Val Bormida e il Colle del Melogno.

A Sassello ancora niente "dama bianca" ma temperatura intorno allo zero con solo pioggia. Così come sulla costa, sferzata da gelide raffiche che fanno percepire temperature ben più basse rispetto a quelle segnate dalla colonnina di mercurio. A Marina di Loano (Savona) il vento ha superato i 90 km/h.  Le temperature sono in calo sia nelle zone interne che quelle sulla costa: alle ore 12.00 si registravano 5.8 a Savona Istituto Nautico.