Liguria, in arrivo il vero freddo: giovedì attesa la neve a bassa quota

di Alessandro Bacci

La quota neve scenderà rapidamente fino a fondovalle nell'entroterra di Ponente e fino a 400-700 metri nell'entroterra di Genova e Chiavari

Liguria, in arrivo il vero freddo: giovedì attesa la neve a bassa quota

Potrebbe arrivare la prima neve a partire da giovedì nell'entroterra della Liguria. Secondo le previsioni di Arpal potrebbe portarla una circolazione depressionaria in risalita dalle Baleari che richiama correnti umide tra Ostro e Scirocco in quota.

Previste piogge diffuse su tutte le zone, anche a carattere di rovescio, specie nel Ponente. La quota neve scenderà rapidamente fino a fondovalle nell'entroterra di Ponente e fino a 400-700 metri nell'entroterra di Genova e Chiavari. Sono attesi venti forti settentrionali con raffiche fino a 60-70 km/h. Di seguito le previsioni meteo per le prossime ore:

OGGI MARTEDI’ 23 NOVEMBRE venti forti settentrionali con raffiche fino a 60-70 km/h, specie agli sbocchi vallivi del centro-ponente della regione; valori localmente superiori sui crinali.
 
DOMANI MERCOLEDI’ 24 NOVEMBRE venti forti settentrionali (50-60 km/h) con raffiche localmente fino a 60-70 km/h al mattino, specie agli sbocchi vallivi del centro ponente della regione. Tendenza ad attenuzione della ventilazione nel corso della giornata e nuova intensificazione in serata.
 
DOPODOMANI GIOVEDI’ 25 NOVEMBRE una circolazione depressionaria in risalita dalle Baleari richiama correnti umide tra Ostro e Scirocco in quota con precipitazioni diffuse su tutte le zone, anche a carattere di rovescio, e cumulate areali fino a significative nell'imperiese e nell'entroterra savonese. Quota neve in contestuale rapido calo con le precipitazioni, fino a fondovalle su nell'entroterra savonese, 400- 700 m su parte occidentale dell'entroterra genovese. Venti forti settentrionali con raffiche fino a 60-70 km/h.