Genova, minaccia il farmacista con un biglietto e si fa consegnare l'incasso: ladro fuggito

di Alessandro Bacci

"Mettimi i soldi, non ho nulla da perdere. Sono armato ma state calmi", il testo del bigliettino che ha spinto il farmacista a consegnare i soldi senza fare domande

Genova, minaccia il farmacista con un biglietto e si fa consegnare l'incasso: ladro fuggito

Come nel film di Woody Allen "Prendi i soldi e scappa", un rapinatore ha consegnato alla vittima un biglietto per farsi consegnare il denaro. Nel film, la vittima non comprese cosa fare e la rapina non riuscì, mentre questa volta il messaggio è stato scritto in modo chiaro e il malvivente è riuscito a scappare con 300 euro in contanti da una farmacia.

Il colpo è andato a segno a Genova in via Barabino, alla Foce. Il rapinatore si è messo in coda alla farmacia e quando è arrivato il suo turno ha posato sul bancone il foglietto con scritto: "Mettimi i soldi, non ho nulla da perdere. Sono armato ma state calmi".

Il farmacista ha consegnato l'incasso della mattinata senza fiatare e il rapinatore è scappato. Sul posto sono intervenute le volanti che hanno cercato l'uomo per le vie della zona senza però trovarlo. Gli investigatori hanno acquisito le immagini delle telecamere della farmacia e degli altri negozi per ricostruire il percorso del ladro.