La Spezia, accordo Comune - Marina Militare - Fondazione Its sulla nautica

di Edoardo Cozza

L'obiettivo è di favorire lo scambio di conoscenze ed esperienze finalizzato alla messa a punto di percorsi formativi nell'ambito delle costruzioni navali

La Spezia, accordo Comune - Marina Militare - Fondazione Its sulla nautica

Il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini e il Comandante Marittimo Nord, ammiraglio Pierpaolo Ribuffo con Roberto Guido Sgherri, presidente della Fondazione Its La Spezia, hanno siglato un accordo di collaborazione che ha l'obiettivo di favorire lo scambio di conoscenze ed esperienze finalizzato alla messa a punto di percorsi formativi nell'ambito delle costruzioni navali e, più in generale, del settore nautico.

L'accordo prevede che la Marina Militare metta a disposizione di Its La Spezia spazi didattici e officine dentro l'Arsenale M.M. della Spezia, quale contributo strettamente strumentale e temporaneo al raggiungimento degli obiettivi previsti dall'accordo stesso. Il Comune della Spezia si impegna a valorizzare le attività formative previste nell'accordo, funzionali allo sviluppo del territorio, nel Piano Formativo Territoriale, condiviso con Regione Liguria. Its La Spezia infine garantirà l'erogazione di corsi anche per il personale militare e civile della Marina militare, rilasciando le certificazioni e attestazioni.

L'amministrazione della Difesa - Marina Militare, il Comune della Spezia e Its La Spezia, conclude la nota "convengono sulla necessità di stabilire efficaci forme di collaborazione intese a integrare parte delle proprie attività per il conseguimento dei rispettivi compiti istituzionali le cui finalità richiedono lo sfruttamento di tutte le risorse potenzialmente disponibili, anche alla luce dei tagli di bilancio operati nell'ambito della Pubblica Amministrazione e della conseguente necessità di addivenire ad una riduzione dei costi di gestione delle rispettive attività".