Imperia, gli over60 hanno paura del vaccino: prenotati solo il 50%

di Marco Innocenti

Il direttore generale di Asl 1 Falco: "Paura infondata, in tutto il nord Italia AstraZeneca e J&J hanno dato ottimi risultati"

Imperia, gli over60 hanno paura del vaccino: prenotati solo il 50%

E' quella dei sessantenni, nell'Imperiese, la fascia che finora ha dato una minore risposta alla campagna vaccinale contro il Covid. Al momento la percentuale che ha aderito è di poco superiore al 50%. Ad annunciarlo è il direttore generale di Asl 1, Silvio Falco.

"Mentre con gli ultra ottantenni siamo arrivati sopra l'85-90% e con i settantenni ci stiamo avvicinando a quelle percentuali - ha spiegato Falco - con i sessantenni siamo appena oltre il 50 per cento e su questo c'è ancora bisogno di incidere. Non so se dipenda dalla scelta del vaccino [AstraZeneca oppure Johnson & Johnson, ndr], anche se in realtà devo dire, che in tutto il nord Italia l'AstraZeneca ha dato ottimi risultati. Quindi, è una paura infondata".