Imperia, coniugi contagiati dal covid muoiono a distanza di poche ore l'uno dall'altra

di Alessandro Bacci

Si tratta di una 60enne e di un 72enne, albergatrice e avvocato, le loro condizione si erano aggravate

Imperia, coniugi contagiati dal covid muoiono a distanza di poche ore l'uno dall'altra

Marito e moglie sono morti, oggi, a poche ore di distanza, dopo alcune settimane di ricovero in ospedale per via del Covid. E' accaduto a Diano Marina nella riviera ligure di ponente. In mattinata è giunta la notizia della morte di Liana Bracco, 60 anni, albergatrice di Diano Marina, molto impegnata nel sociale. Di questa sera, invece, è il decesso del marito, l'avvocato Alessandro Delbecchi, 72 anni, socio di uno studio legale di Imperia.  Liana era titolare dell'Hotel "Villa Igea".

Le loro condizioni di salute si sono aggravate dopo aver contratto il virus a fine marzo, a distanza di poco tempo l'uno dall'altro.

"Eravamo molto amici. Liana era una grande lavoratrice, ma anche una persona di buon cuore", ha commentato oggi il presidente regionale di Federalberghi, Americo Pilati, alla notizia della morte di Bracco.