Covid Liguria, 421 casi e 15 decessi: ospedalizzati e terapie intensive in calo

di Alessandro Bacci

I ricoveri calano di 36 unità, i contagi restano più intensi a Genova, il tasso di positività al 5,18%, vaccinate oltre 12 mila persone in 24 ore

L'epidemia di covid vede altri 421 contagi in Liguria, con 15 vittime, di eta' compresa tra i 71 e i 99 anni. I ricoveri diminuiscono in modo significativo, con 719 ospedalizzati (-36) e 74 posti in terapia intensiva occupati (-5).

Scende invece, di poco, il numero totale dei positivi, in calo di 4 a 7865. I nuovi contagi corrispondono a un'incidenza del 5,18% sui 5000 tamponi molecolari e 3113 test antigenici effettuati. A livello territoriale, i contagi restano piu' intensi a Genova (193), mentre sembrano sotto i picchi della scorsa settimana i nuovi casi nel ponente: 76 nell'imperiese e 73 nel savonese. A Spezia i nuovi contagi sono stati 42, nel Tigullio 37. I guariti sono 410 nelle ultime 24 ore.

Nelle ultime 24 ore sono state vaccinate 12446 persone (10586 con il vaccino mRna, 1860 con AstraZeneca). I vaccini consegnati sono 483380, quelli somministrati 377304, il 78%. Hanno chiuso il ciclo vaccinale in 115593. In isolamento domiciliare ci sono 6896 persone, 77 meno di ieri, mentre in sorveglianza attiva ce ne sono7195, erano 7297.