Tags:

Genova erzelli ansfisa

Il manifesto di Genova: "A Erzelli l'agenzia nazionale per la sicurezza delle infrastrutture"

di Fabio Canessa

Firmato da Camera di commercio e 25 imprese dopo le promesse del Governo

Il manifesto di Genova: "A Erzelli l'agenzia nazionale per la sicurezza delle infrastrutture"

La Camera di Commercio di Genova e 25 associazioni hanno firmato un 'manifesto' per chiedere al Governo "l'apertura della sede genovese dell'Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie e delle infrastrutture stradali e autostradali (Ansfisa) nel parco hi-tech degli Erzelli".

Secondo il 'Decreto Genova' la sede genovese svolgerà attività di ispezione, sovrintendenza, promozione, proposta, studio, ricerca e sperimentazione sulle infrastrutture stradali e autostradali, e darà lavoro a 250 persone e a 15 posizioni di livello dirigenziale non generale.

"Il tema della sicurezza delle infrastrutture - dichiara il presidente della Camera di Commercio Luigi Attanasio - sia in termini di safety delle persone che in termini di security delle infrastrutture, è tornato di drammatica attualità dopo la tragedia di Ponte Morandi. Il sistema di trasporto nazionale, e quello ligure in particolare, sono sempre più congestionati e lo saranno sempre più con l'incremento dei traffici negli anni a venire, ciò richiederà una sempre maggiore attenzione alle esigenze di protezione dei dati".

Per i firmatari la nuova sede potrebbe trovare una collocazione ideale agli Erzelli, dove si insedierà anche il nuovo centro di competenza 'Start 4.0 per la sicurezza delle infrastrutture strategiche' del CNR, creato per produrre innovazione nel campo della sicurezza del trasporto delle merci e delle persone.