Genova, uomo si tuffa in mare e si ferisce alla testa

di Redazione

E' successo a Punta Chiappa: il bagnante soccorso in codice giallo. Altro intervento della Capitaneria di Porto per due ragazzi in difficoltà a Pegli

Genova, uomo si tuffa in mare e si ferisce alla testa

Due soccorsi in mare della Capitaneria di Porto di Genova per bagnanti in difficoltà grazie alle segnalazioni al Nunero Blu 1530: il primo a Punta Chiappa dove un albanese si è ferito alla testa dopo essersi tuffato dagli scogli, l'uomo pur ferito è riuscito a emergere e a chiedere aiuto.


E' stato soccorso dall'idroambulanza della Croce Verde di Camogli e dai militari della guardia costiera accorsi con un motovedetta. Il bagnante è stato poi trasferito in codice giallo all'ospedale San Martino.


Il secondo intervento di soccorso della Capitaneria di Porto è avvenuto al largo del mare di Pegli dove due ragazzi nel tentativo di recuperare un gonfiabile spinto al largo dal forte vento di tramontana si sono allontanati troppo dalla riva e poi si sono sbracciati per chiedere aiuto. 
La segnalazione è giuntra alla centrale operativa del 1530 che ha inviato sul posto una motovedetta che li ha recuperati poi affidati agli operatori del 118 per verificare se avevano bisogno di assistenza medica.