Genova, un trenino elettrico per spostarsi in centro. Bordilli: "È tra le nostre priorità"

di Marco Garibaldi

L'assessore: "Stiamo lavorando per il reperimento dei finanziamenti in modo da realizzarlo in tempi brevi: il progetto ci piace"

Genova, un trenino elettrico per spostarsi in centro. Bordilli: "È tra le nostre priorità"

La proposta parte da Confesercenti, in collaborazione con la società i Trenini di Genova: l'idea è di inserire un trenino elettrico per gli spsostamenti all'interno del centro storico.

Una proposta che vede favorevole anche l'amministrazione comunale. Ieri, durante la seduta del consiglio comunale si è discusso anche su questo tema: il consigliere Maurizio Amorfini (Lega Salvini Premier) ha chiesto notizie in merito alla proposta avanzata da Confesercenti.

"È una proposta condivisa e il trenino è un progetto che da tempo Confesercenti aveva presentato all’Amministrazione - commenta Paola Bordilli, assessore comunale al centro storico e al commercio - È fra le priorità della viabilità del Piano Caruggi, uno dei dieci assi di cui è composto il piano e che condivido con il mio collega Matteo Campora. Stiamo lavorando per il reperimento dei finanziamenti in modo da realizzarlo in tempi brevi: ci piace il progetto, ci piace il layout del trenino e ringrazio sia Confesercenti sia le altre organizzazioni che collaborano con noi sul tema centro storico".