Condividi:


Genova, torre di Nervi vandalizzata: via ai lavori di pulizia

di Redazione

L'assessore Piciocchi: "Nella giornata di mercoledì comincerà un progetto di pulizia per nulla banale. Intervento concluso in una decina di giorni"

Sono passati quasi cinque mesi da quando alcuni ignoti, tifosi del Genoa, avevano dipinto con i colori della squadra una facciata di torre Gropallo, edificio del 1500 che si trova sulla passeggiata Anita Garibaldi di Nervi, a Genova. La torre nota in passato anche come Torre del fieno finalmente sarà ripulita. I lavori inizieranno nella giornata di domani, o comunque nei prossimi giorni.

Ad annunciarlo è stato l'assessore ai Lavori pubblici del Comune di Genova, Pietro Piciocchi, durante la seduta di oggi del consiglio comunale rispondendo a un'interrogazione a risposta rapida di Valeriano Vacalebre (Fratelli D'Italia).

"Abbiamo dovuto elaborare un progetto di pulizia per nulla banale - ha spiegato Piciocchi - e sottoporlo al vaglio della Sovrintendenza, che la scorsa settimana lo ha finalmente approvato, mercoledì avranno inizio i lavori per mettere fine allo scempio che ha offeso la storia della torre, penso che nel giro di una settimana o al massimo dieci giorni l'intervento sarà concluso".

Il gesto dei vandali costerà non poco alle casse pubbliche. "Tra i 30mila e i 40mila euro - ha detto l'assessore - anche perché bisogna utilizzare sostanze particolari per tutelare il valore della struttura".