Genova, parte dal San Martino il convoglio di medicinali per l'Ucraina

di Redazione

Toti: "E' solo il primo passo degli aiuti della Liguria". Giuffrida: "Qui il punto di raccolta, ma tutti nella nostra regione hanno fatto la loro parte"

Genova, parte dal San Martino il convoglio di medicinali per l'Ucraina

E' in partenza dal magazzino del padiglione Cotella dell’Ospedale Policlinico San Martino  la colonna mobile di medicinali  e apparecchiature destinati alla popolazione dell'Ucraina.
Salvatore Giuffrida, direttore generale del San Martino, spiega: "La partenza avviene da qui, ma ancora una volta come era successo in certe fasi della battaglia al Covid, il San Martino è diventato un punto di raccolta per quello che sta accadendo in tutta la Regione. Tutti hanno fatto e stanno facendo la loro parte".

Il presidente della Regione e assessore alla Sanità Giovanni Toti ha aggiunto. "Ovviamente non ci fermiamo qui, questo è soltanto un primo passo di aiuto della Liguria per l'Ucraina. Il convoglio raggiungerà il Friuli dove il materiale verrà preso in consegna dalla Protezione Civile, che penserà a inviarlo dove è più mecessario. La mobilitazione dei liguri e delle istituzioni  continua".