Transport

"Genova Meravigliosa", Monti: "Con la nuova rivista vogliamo focalizzare la città del fare"

di Marco Innocenti

Così l'editore di Telenord per il lancio del nuovo progetto che "nasce da un sentimento di gratitudine che provo per questa città"

Si chiama "Genova Meravigliosa" ed è la nuova idea editoriale lanciata da Massimiliano Monti, editore di Telenord, per contribuire a rilanciare il marchio Genova agli occhi dei genovesi e dei tanti turisti che, in questi anni, stanno scoprendo finalmente la nostra città. Ma "Genova Meravigliosa" è un progetto che parte da lontano, proprio da quel 2018 contraddistinto dalla tragedia di Ponte Morandi, quando Telenord decise di realizzare una serie di video emozionali sulle bellezze e le eccellenze di una Genova da spiegare in modo capillare ed efficace, riscuotendo subito un enorme successo, con milioni di visualizzazioni. Oggi quell'esperienza si rinnova e cambia, trasformandosi in una rivista.

"A metà del Trecento, Petrarca la definì Superba. Oggi noi usiamo l'aggettivo 'meravigliosa' per focalizzare la città del fare - ha commentato Massimiliano Monti nel corso della presentazione della nuova rivista "Genova Meravigliosa" - Ascoltando e leggendo le parole di persone che stanno cambiando la città dopo la tragedia del 2018 e la pandemia. C'è grande voglia di rilancio. Le pagine della nuova rivista nascono nel 2018 da un sentimento di gratitudine che io provo per questa città nella quale Telenord vive e opera da decenni. Abbiano lanciato decine di video emozionali su un canale dedicato e non volevamo interrompere questa esperienza. Per questo oggi presentiamo questo nuovo progetto, per raccontare ai cittadini quello che è il sogno che la città oggi può targuardare, in un momento nel quale tanti grandi progetti prendono corpo, come il Waterfront di Levante o la nuova diga".