Genova, ecco Cioklart Mare: la favola di Pinocchio prende vita nel cioccolato nella Sala dei cetacei dell'Acquario

di Marco Innocenti

Da sabato 27 a lunedì 29 novembre prenderà forma, davanti agli occhi dei visitatori, una dolce scultura da 230 kg con Pinocchio, Geppetto e la balena

Genova, ecco Cioklart Mare: la favola di Pinocchio prende vita nel cioccolato nella Sala dei cetacei dell'Acquario

La favola di Pinocchio e dei suoi personaggi, Geppetto e la Balena, scolpiti nel cioccolato per sostenere l’Associazione Gigi Ghirotti e lanciare, insieme, un forte messaggio di sensibilizzazione sulla necessità di una maggiore tutela del mare e dell’ambiente. Tra sabato 27 e lunedì 29 novembre sbarca alla Sala Cetacei dell’Acquario di Genova Cioklart Mare, l’evento – ideato dal maestro cioccolatiere Antonio Le Rose e organizzato dall’Associazione Amici del Cioccolato con il sostegno di Note dal Cuore – che coniuga il dolce e inconfondibile gusto del cioccolato alla beneficenza in favore dei malati oncologici.

Sabato 27 e domenica 28, la Sala Cetacei dell’Acquario genovese ospiterà un “cantiere” molto particolare dove i pezzi di una scultura in cioccolato, raffigurante Pinocchio, Geppetto e la Balena, per un peso di circa 230 kg e totalmente edibile, saranno assemblati dal maestro cioccolatiere Antonio Le Rose, ideatore di Cioklart Mare, sotto gli occhi curiosi e “golosi” dei visitatori dell’Acquario e al cospetto delle straordinarie evoluzioni dei delfini.

La statua sarà una rivisitazione in chiave moderna della favola di Pinocchio, pensata per far riflettere bambini e adulti sul rapporto tra uomo e mare, e su come le attività umane hanno danneggiato l’ecosistema marino magistralmente tratteggiato, nella sua “forza violenta” e, insieme, nella sua magnificenza, dallo scrittore Carlo Collodi.

Contemporaneamente, all’esterno dell’Acquario, nell’area gestita da Porto Antico di Genova Spa, si svolgeranno diverse manifestazioni di contorno rivolte a grandi e piccoli, quali animazioni per bambini, musica, danza e molto altro, con la partecipazione dell’Associazione NIDA di Torino e dei London Valour, la tribute band di Fabrizio De André. In programma anche l’esibizione di una coppia di eccezionali ballerini di tango.

Tra le varie iniziative “open air” in programma sabato e domenica al Porto Antico, anche  Pinocchio e il Grillo Parlante del Parco di Pinocchio di Collodi che, su iniziativa della Fondazione Nazionale “Carlo Collodi”, main sponsor di Cioklart Mare, faranno Art Balloon e saluteranno i bambini.

La tre giorni di Cioklart Mare si concluderà in bellezza lunedì 29 novembre, quando la statua di cioccolato di Pinocchio, Geppetto e la Balena sarà portata in corteo, preceduto da una cornamusa, dal Porto Antico fino alla Cattedrale di San Lorenzo, per ricevere la benedizione dell’Arcivescovo Mons. Marco Tasca o di un suo Vicario. Al corteo ed alla cerimonia parteciperanno anche le mascotte di Pinocchio e la Fata Turchina, provenienti anch’essi dalla Fondazione “Collodi”.

Ma il viaggio di Pinocchio e della Balena di cioccolato non si fermerà a Genova, terminando laddove la favola del burattino è nata. Infatti, al termine della manifestazione, l’opera sarà donata alla Fondazione Nazionale “Carlo Collodi”, che la porterà a Collodi per la gioia – prima degli occhi, e poi del palato – dei più piccoli.

Infatti la scultura sarà esposta a Collodi, nel Parco Tematico della Fondazione “Collodi”, fino al prossimo 6 gennaio, quando sarà rotta in mille pezzi nel corso di una grande festa a cui parteciperanno centinaia di bambini che potranno così “gustare” la statua di cioccolato.

La tre giorni di Cioklart Mare avrà anche un importante scopo benefico. Infatti sabato 27 e domenica 28 novembre, durante le attività di animazione ed arte varia che si svolgeranno al Porto Antico, all’esterno dell’Acquario, l’Associazione Gigi Ghirotti, beneficiaria di una parte del ricavato della manifestazione, organizzerà una raccolta fondi.

Cioklart Mare, patrocinata da Comune di Genova, Regione Liguria e Comune di Pescia, è organizzata dall’Associazione Amici del Cioccolato insieme a Note dal Cuore, un gruppo di volontari che aiutano ad organizzare eventi di beneficenza. Tra gli altri, negli ultimi anni, lo spettacolo di musica classica e tango allestito nel 2018 al Teatro Carlo Felice, a favore della Gaslini Onlus e, nel 2020, un concerto dei London Valour al Teatro della Corte.

 

Il programma degli eventi di Cioklart Mare:

Sabato 27 novembre

·         h 10.00, inaugurazione

·         h 22.00, chiusura della giornata

Domenica 28 novembre

·         h 10.00, ripresa dei lavori

·         h 18.00, conclusione dei lavori ed esposizione

·         h 22.00, chiusura della giornata

Lunedì 29 novembre

·         h 11.00, uscita dell’opera dall’Acquario

·         a seguire: corteo aperto da un personaggio in stile scozzese con cornamusa e con gonfaloni dei Comuni di Genova e Pescia fino alla Cattedrale di San Lorenzo

·         h 11.30, benedizione da parte dell’Arcivescovo Mons. Marco Tasca o da un suo Vicario

·         h 12.00, donazione dell’opera alla Fondazione Nazionale “Carlo Collodi” e conclusione dell’evento presso piazza San Lorenzo

"Cioklart Mare contiene messaggi importanti che ci accompagnano verso dicembre e preannunciano il Natale tra fiabe, bimbi e solidarietà − dichiara l’assessore ai grandi eventi, artigianato e centro storico Paola Bordilli – una grandissima occasione di richiamo per grandi e piccini nel triplice segno della bontà del cioccolato, dell’amore collettivo per la favola di Pinocchio e della beneficenza a sostegno dell’Associazione Gigi Ghirotti. Il Porto Antico, con le aree che ospiteranno svariate attività ludiche, artistiche e musicali, l’Acquario di Genova, dove sarà realizzata la statua di cioccolato all’interno della suggestiva Sala dei Cetacei, e il Centro Storico, attraversato l’ultimo giorno dal corteo che si concluderà presso la Cattedrale di San Lorenzo, saranno animati da un ricco cartellone di eventi che divertiranno adulti e bambini, confermando e rilanciando la vocazione della nostra città ad ospitare manifestazioni capaci di attirare un pubblico vasto e di ogni età".

"Siamo felici di ospitare nelle nostre aree questa bella e insolita iniziativa – afferma il presidente di Porto Antico di Genova Spa, Mauro Ferrando – che anche grazie alla sfilata e alla benedizione in Cattedrale, coinvolge i luoghi simbolo della città. Il grande cuore di Genova arriva a Collodi e rafforza ulteriormente il legame con l’Associazione Gigi Ghirotti, la cui attività è preziosa e insostituibile per tutti. La favola di Pinocchio accompagna da sempre il periodo dell’infanzia e il ricordo ora potrà diventare ancora più dolce per tutti i bambini che vedranno i maestri cioccolatieri all’opera sabato e domenica all’Acquario e assisteranno ai tanti spettacoli in programma".

"L’iniziativa benefica ideata dal maestro Le Rose e Franco Salaris per l’Associazione Gigi Ghirotti – sottolinea Pierfrancesco Bernacchi, presidente della Fondazione Nazionale “Carlo Collodi” – è quest’anno un tributo al romanzo italiano più famoso e tradotto al mondo, tributo che cade proprio nell'anno dei 140 anni dalla pubblicazione a puntate della storia di Pinocchio di Carlo Collodi sul Giornale per i Bambini, iniziata il 7 luglio 1881. Questa spettacolare opera in cioccolato, con il suo messaggio di solidarietà, sarà in mostra nei giorni di apertura del Parco Collodi-Pinocchio, dal 4 dicembre fino al 6 gennaio,  quando è in programma l’evento finale durante il quale sarà donata pezzetto per pezzetto ai bambini e adulti in visita a Collodi. I nostri ringraziamenti anche a Massimiliano Rosamilia, uno dei cioccolatieri che aiuteranno il maestro ad assembleare l'opera a Genova e che si occuperà della Balena al suo arrivo a Collodi e della festa del 6 gennaio".

"La statua che andrò a realizzare − spiega l’ideatore di Cioklart Mare Antonio Le Rose – in questa quinta edizione di Cioklart è dedicata all’Associazione Gigi Ghirotti e sarà una rivisitazione in chiave moderna della favola di Pinocchio. Sarà un Pinocchio “punk”, a cavalcioni su di una Balena tatuata che, all’interno del suo stomaco, ospiterà Geppetto alle prese con il suo lavoro di falegname, e, attorno, un corollario di oggetti e vecchie pubblicità che vogliono ricordare e testimoniare l’inquinamento del mare provocato dall’uomo".

"Per noi è un piacere e un onore − aggiunge la presidente dell’Associazione Amici del Cioccolato Giovanna Chionetti – essere capofila dell’organizzazione di Cioklart Mare. Siamo sempre in prima fila quando si tratta di dare il nostro contributo ad iniziative di beneficenza e uno degli scopi della nostra Associazione è proprio questo: portare, grazie al cioccolato, il sorriso e il buonumore a chi vive una situazione di difficoltà o di disagio".

"Ringrazio tutti coloro che hanno collaborato all’organizzazione dell’evento − conclude il fondatore e presidente dell’Associazione Gigi Ghirotti, Prof. Franco Henriquet – e parteciperanno a Cioklart Mare, un’iniziativa molto bella che ci aiuterà, grazie alla generosità degli organizzatori e del pubblico che parteciperà agli eventi in programma, di continuare nella nostra attività assistenziale. Sono sicuro che, anche in quest’occasione, la Città non farà mancare il suo sostegno alla nostra Associazione: un sostegno di cui siamo e saremo sempre grati".