Genova, donna investita a Borgoratti. I residenti: "Da anni chiediamo più sicurezza"

di Alessandro Gardella

L'incidente è avvenuto in Via Cadighiara, già teatro in passato di altri episodi simili: "Ci avevano detto che avrebbero installato le telecamere, ma a oggi non è successo nulla"

Questa mattina all'alba, in via Cadighiara nel quartiere di Borgoratti a Genova, una donna è stata investita da un pirata della strada, che si è dileguato senza prestare soccorso alla vittima: la signora si trova attualmente in gravi condizioni all'Ospedale di San Martino. Una strada, quella che collega il quartiere di Borgoratti a quelli di San Desiderio e Bavari, che già in passato era stata teatro di incidenti molto gravi. Ne abbiamo parlato con un residente della zona, che ci ha spiegato come da anni gli abitanti richiedano una messa in sicurezza della strada, senza però aver ancora avuto alcun riscontro: "Non è la prima volta che accade, anni fa una persona era morta sul colpo. Questa via è molto pericolosa sia per il traffico che per i pedoni.

Tramite l'assessorato abbiamo provato a richiedere l'inserimento di dissuasori per limitare la velocità delle automobili oppure le telecamere per controllare chi non rispetta i limiti. Ci hanno detto che sarebbero intervenuti, ma io vivo qui da 11 anni e a oggi non è ancora successo niente. Forse aspettano che ci scappi di nuovo un morto per intervenire, in questa zona passano anche mamme con i bambini piccoli. Non capisco come sia possibile. Spero che almeno da questo ne esca qualcosa di buono e vengano finalmente a mettere in sicurezza la strada".