Genova, il "funerale della sardina". Partito il corteo storico in centro. Diretta su Telenord

di Redazione

Festa già dalle 10.30 con una sfilata dall'Acquasola a piazza Fontane Marose. Gli spagnoli di Murcia riproporranno la loro tradizionale festa

Genova,  il "funerale della sardina". Partito il corteo storico in centro. Diretta su Telenord

Una parata di carri allegorici e figuranti del corteo storico della città spagnola di Murcia e di quello genovese, è partito alle 10.30 da piazza Corvetto e, distribuendo doni ai bambini e al pubblico, per arrivare a piazza Caricamento, dove sarà possibile degustare gratuitamente la paella, il piatto tipico spagnolo. Uno spettacolo unico che sarà seguito in diretta da Telenord sia nel live del mattino a partire dalle 10.30 che in serata dalle 20.30.

Una giornata di festa che si chiuderà alle 21 con una seconda sfilata, di figuranti e carri allegorici, accompagnati da bande musicali, che da via Cadorna arriverà in piazza De Ferrari dove sarà acceso un falò che avvolgerà tra le sue fiamme un'enorme sardina in cartapesta, accompagnato da uno spettacolo pirotecnico.

Sono questi gli appuntamenti principali dell'Entierro, ovvero il Funerale della sardina, una sfilata popolare che generalmente conclude il Carnevale di Murcia, città gemellata con Genova, e che si terrà oggi nelle strade e nelle piazze del capoluogo ligure.

La sfilata è il momento culminante di una serie di iniziative, andate avanti nei mesi scorsi, che hanno sempre più consolidato i rapporti tra le due città. Un evento che ha anche una finalità benefica. Nel corso della manifestazione sarà possibile degustare la birra spagnola, tradizionale sponsor della manifestazione di Murcia e il ricavato delle vendite verrà devoluto all'associazione di volontariato Band degli Orsi.