Genova, dall'8 al 12 dicembre la 22ma edizione del Festival internazionale del doppiaggio

di Anna Li Vigni

Quest’anno è dedicato a Ludovica Modugno, attrice e doppiatrice scomparsa lo scorso ottobre, voce ufficiale di Glenn Close, Cher, Anjelica Huston, tra le altre.  

Genova, dall'8 al 12 dicembre la 22ma edizione del Festival internazionale del doppiaggio

 

Premi alle eccellenze del doppiaggio nel cinema, televisione e non solo. Il Festival internazionale del doppiaggio “Voci nell’Ombra”, arrivato alla XXII edizione, torna in presenza dall’8 al 12 dicembre 2021 a Genova e a Savona. Quest’anno è dedicato a Ludovica Modugno, attrice e doppiatrice scomparsa lo scorso ottobre, voce ufficiale di Glenn Close, Cher, Anjelica Huston, tra le altre.  

Con la direzione di Tiziana Voarino, il Festival del doppiaggio si lascia alle spalle l’edizione on line organizzata in pieno lockdown e il ventennale celebrato nel 2019 alla Mostra del Cinema di Venezia.

Il tradizionale riconoscimento è l’Anello d’oro e si riferisce all’antica unità di
misura del doppiaggio, attualmente sostituita dal time code. I premiati saranno svelati durante la Serata d’Onore in programma domenica 12 dicembre a Genova, nella Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale. Complessivamente, in cinque giorni sono in programma sette appuntamenti fra incontri, tavole
rotonde, talk show con proiezioni di film, oltre alla cerimonia di consegna dei premi. Ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti, regolato dalle norme sanitarie vigenti. Per prenotarsi, occorre scansionare il qrcode pubblicato su https://www.vocinellombra.com/programma-xxii-edizione-2/..
"Un punto di riferimento per il settore essendo stata la prima manifestazione dedicata al doppiaggio in Italia, torna in presenza e abbraccia sempre di più il nostro territorio. Questa edizione parte da Genova, si sviluppa a Savona e si conclude nel capoluogo ligure al Palazzo Ducale", spiega Ilaria Cavo assessore alla cultura di Regione Liguria,.