Genova, da Regione Liguria il via libera al progetto esecutivo del Palasalute in Valpolcevera

di Marco Innocenti

Un progetto che vale complessivamente 11,5 milioni di euro, 5 dei quali in arrivo da fondi Pnrr

Genova, da Regione Liguria il via libera al progetto esecutivo del Palasalute in Valpolcevera

Via libera della Regione Liguria al progetto esecutivo per la realizzazione del Palasalute della Valpolcevera nella struttura dell'ex centro di formazione professionale Trucco a Genova Bolzaneto, finalizzato ad ospitare la Casa della Comunità della ASL3 per l'assistenza territoriale metropolitana, per un costo complessivo di 11 milioni e mezzo di euro. Il decreto dirigenziale della Regione che ha approvato il progetto spiega che la copertura finanziaria è assicurata per 6 milioni e mezzo dal finanziamento regionale stabilito nel 2019, mentre 5 milioni sono previsti in base al finanziamento Pnrr del decreto del Ministro della Salute firmato lo scorso gennaio.

Nei giorni scorsi, presso gli uffici regionali del Dipartimento Salute e Servizi Sociali, si è svolto l'esame del progetto esecutivo della Casa della Comunità della ASL3 da realizzarsi nel Nuovo Palasalute della Valpolcevera. I tecnici hanno valutato "positivamente la funzionalità, la completezza e la cantierabilità del progetto". Secondo una prima stima nel 2019 erano state quantificate in 6,5 milioni di euro risorse necessarie per la realizzazione dell'opera. Nel 2021, su richiesta dell'Asl 3, il Direttore Generale del Dipartimento Salute e Servizi Sociali della Regione Liguria, aveva comunicato la disponibilità a inserire l'intervento di realizzazione del Palasalute della Valpolcevera, per la quota di finanziamento integrativa di 5 milioni di Euro, negli atti di programmazione degli investimenti sanitari finanziati con le risorse del PNRR, come intervento strategico per il potenziamento della rete di assistenza territoriale dell'area metropolitana genovese.